Quando cambiare lo spazzolino da denti

Uno spazzolino da denti ben utilizzato non sta semplicemente alla base di una buona pulizia orale: il suo impiego costituisce un’arma efficace per prevenire carie e disturbi gengivali in genere, oltre a prevenire e contrastare il deposto della placca.

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza su come si debba conservare in modo corretto uno spazzolino, affinchè continui a svolgere il proprio lavoro in maniera corretta.

Cura dello spazzolino da denti

Assicuratevi sempre che nell’intervallo tra due utilizzi lo spazzolino abbia modo di asciugarsi. Gli spazzolini possono essere terreno fertile per germi, funghi e batteri, se non si fa attenzione. Dopo aver utilizzato lo spazzolino non riponetelo semplicemente al suo posto, ma scuotetelo con forza sotto l’acqua corrente e poi sistematelo in posizione verticale, in modo che riesca a prendere aria.

Se avete il raffreddore o l’influenza, evitate che il vostro spazzolino venga a contatto con quello di chi vi sta accanto, in modo tale che i virus non si trasmettano da uno all’altro.

Quando cambiare lo spazzolino da denti

Sarebbe buona abitudine cambiare lo spazzolino una volta passati i sintomi di raffreddore, influenza, infezioni orali o mal di gola, essendo a quel punto le setole diventate ricettacolo di germi che potrebbero portare ad una reinfezione.

Se l’igiene orale viene eseguita correttamente, quotidianamente e con attenzione (i dentisti consigliano di lavarsi i denti tre volte al giorno, facendo attenzione a rimanere su ogni semi-arcata dentale per circa 30 secondo, quindi circa due minuti in tutto), lo spazzolino da denti inizierà ad essere consumato ed usurato dopo due o tre mesi. Quello è il momento perfetto per cambiare il vostro spazzolino. Gli studi hanno infatti dimostrato che dopo tre mesi di normale usura gli spazzolini sono molto meno efficaci nella rimozione della placca rispetto a quelli nuovi. Evitate di usare setole deteriorate e che puliscono male la vostra bocca.

Se dopo tre mesi il vostro spazzolino da denti è ancora in perfette condizioni e sembra nuovo, provate a rivedere la vostra igiene orale: sicuramente troverete qualcosa da migliorare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =